Categoria: Angeologia

Il potere delle benedizioni - Loveisallaround

IL POTERE DELLE BENEDIZIONI

Condivido il pensiero di Luigi Zampano e consiglio di metterlo in pratica a partire da questa Luna Piena del 14 giugno (Luna Piena Rosa Oro) per tutto il ciclo. Ripetere ogni giorno questa azione significa farla diventare una abitudine. L’abitudine di benedire quando viene dal cuore è la forma più alta di grazia e gratitudine (Legge della Benedizione), strettamente connessa alla prosperità e all’abbondanza. Più siamo in grado di benedire più l’Universo ci ringrazia nelle più inaspettate forme.
Ogni volta che augurate sinceramente del bene a qualcuno, il vostro cuore si apre e una luce Rosa Oro fluisce da voi all’altra persona. Questa luce Rosa Oro, la stessa emanata da questa Luna Piena, è molto potente. Ricopre e dissolve qualsiasi cosa dentro l’altra persona e la libera.
La luce Rosa Oro non fa del bene solo agli altri. Allo stesso tempo, illumina anche il vostro cuore. Infatti, per poter benedire qualcuno, è necessario avere un cuore totalmente aperto. Benedire con cuore aperto, ha un impatto energetico molto forte sia sul destinatario che sulla sorgente della benedizione. Questo è un concetto molto più ampio e non strettamente legato ad alcuna religione. Bensì si tratta di una legge universale. Se ne senti il bisogno chiedi il sostegno dell’Arcangelo Chamuel soprattutto nel caso in cui le benedizioni vengono rivolte a chi ci ha fatto soffrire un maniera volontaria o non volontaria. Queste sono le benedizioni più potenti perché presuppongono il perdono.
Benedite sempre, Benedite ogni cosa. Il vostro cuore sarà gioioso e la vostra vita prospera di benedizioni dell’Universo.
E ora segue il pensiero di Luigi Zampano:
“La benedizione crea uno scudo di luce di protezione divina sulla persona o sul luogo che stai benedicendo.
È una connessione divina, da qui l’importanza di benedire sempre con amore.
Benedici la tua giornata, i tuoi figli, la tua famiglia, i tuoi amici, tutto ciò che fai.
Fermati un secondo e benedici la persona che ti è vicina, puoi farlo mentalmente, osservala e vedrai che c’è un leggero cambiamento sul suo volto.
Benedici il tuo corpo indipendentemente dal fatto che sia malato o sano in questo momento.
Benedicilo e riempilo di luce, amore, misericordia e perdono affinché sia ​​sano.
Benedici le tue relazioni, non importa se sei sola o solo, perché ti completino.
Benedici il tuo lavoro, sia che ti paghino poco o molto, perché benedicendolo lo riempi di luce divina e in questo modo ti prepari a qualcosa di meglio.
Hai diritto a cose meravigliose, devi solo crederci e sentirlo.
Vai avanti, benedici te stessa o te stesso.
Benedici la tua esistenza indipendentemente dalle esperienze dolorose, che sono semplicemente le insidie ​​da superare e crescere.
Quindi Dio ti benedica e ti protegga e lo Spirito Santo ti riempia di saggezza e comprensione e ti guidi  in ogni fase della tua bellissima esistenza.”
Per  te che stai leggendo questo messaggio:
Io benedico al tuo cuore, alla tua anima, alla tua salute, ai tuoi figli,  ai tuoi ani-mali,  alla tua casa, alla tua famiglia, ai tuoi sogni, al tuo lavoro.
Io ti benedico 🙏
Hanael Chamuel CaritàLa centratura del cuore

HANAEL CHAMUEL CARITA’ LA CENTRATURA DEL CUORE

In questa Superluna di Giugno Hanael, Chamuel e Carità operano per la centratura del cuore. Grazie alla Luna questo raggio viene a noi alle giuste vibrazioni. Inizieremo a sentirlo già da due giorni prima e rimarrà intenso anche nei due giorni dopo. Il raggio rosa è il raggio del martedì e non è un caso che la Luna piena abbia il suo picco proprio questo giorno. Solo che ora questo raggio si è evoluto diventando Rosa Oro, un potenziamento ricevuto dalla sorgente per favorire l’evoluzione dell’Universo e in particolare, di questo siamo interessati, di Gaia e dei suoi abitanti.
LA SUPERLUNA E IL RAGGIO ROSA ORO
Le  Superlune  ci permettono di vedere questo nostro satellite grande e luminoso nel cielo. A causa della vicinanza l’energia  ci colpisce sempre in modo  più intenso rispetto a una  normale Luna Piena. Questo è il caso di questo Plenilunio di giugno che avverrà il 14 del mese alle ore 11:51, ora italiana.
Ci troviamo in un periodo di energie sempre molto elevate che dobbiamo imparare a gestire. Considerando il periodo appena passato con il corridoio delle eclissi le energie continuano ed essere fortemente amplificate. Cambia l’invito che l’energia ci dà. In precedenza siamo stati sollecitati ad una profonda purificazione oggi siamo chiamati a ricaricarci con l’energia cosmica universale. In particolare questa Luna veicola il Raggio Rosa Oro della Sorgente Divina. Questo è un antico raggio di una antica Fiamma che torna a operare su Gaia grazie all’aumento delle vibrazioni terrestri. Viene in aiuto in questo momento per espandere il proprio cuore e collegarlo al Cuore alto della Sorgente Divina. Si tratta di un passaggio fondamentale per elevarsi e quindi ascendere al nuovo livello di coscienza.
L’Arcangelo Hanael, Arcangelo della Luna, lavora in sinergia con l’arcangelo Chamuel e l’Arcangelina Carità reggenti di questo Raggio per fare in modo di aiutare tante più Anime ad entrare in sintonia con il Flusso dell’Amore Cosmico Incondizionato. Il Flusso è emanato dalla Sorgente in tutte le direzioni del Cosmo e a Lei ritorna grazie a tutti gli esseri (viventi e non) che operano attraverso il flusso stesso. È un moto perpetuo che permea ogni cosa nell’Universo. Il Raggio Rosa Oro è una delle sue straordinarie espressioni.
HANAEL, CHAMUEL E CARITA’ LA CENTRATURA DEL CUORE

Così in questo plenilunio Hanael, Chamuel  e l’amata Carità operano in sinergia per portare la massima centratura del cuore con il Cuore alto della Sorgente Divina. Questa opera in sinergia è perfetta.

Hanael significa “Grazia di Dio”, è l’Arcangelo che sostiene il lavoro che facciamo attraverso l’energia della Luna. Ricordo che la Luna prende Luce ed energia dal Sole che in questo periodo invia a Gaia potenti codici di Luce. Anche il Sole viene influenzato in questi giorni dal Raggio Rosa Oro (osservatelo in cielo). Osservate come il centro dia bianco e l’aureola giallo oro e rosa. L’oro e il rosa si mescolano.

Il sole emana il Raggio Rosa Oro
Immagine scattata con il mio cellulare dalla macchina in movimento. E’ il tramonto e i colori si evidenziano in modo chiaro sul cielo terso.

Altra riflessione da fare è il portare in evidenza che la Luna in alcuni momenti, come questo, lavora in cooperazione con Venere, Proprio Venere, infatti, permette al Raggio Rosa Oro di giungere in questa Galassia. La Luna mantiene le sue frequenze senza disperderle e le potenzia facendole giungere sul nostro pianeta ad un livello di frequenza giusta per noi.

L’arcangelo Chamuel, che significa “Amore di Dio” ha come missione quella  di fare in modo che la pace e l’amore penetri e si radichi nel cuore di ogni creatura del mondo. Affinché l’amore si radichi in ogni cuore è necessario aprire il chakra del cuore. Per fare questo è necessario lavorare sulla centratura del cuore stesso. E in questo è supportato dall’Arcangelina Carità.

Come possiamo aprire ed espandere il chakra del cuore? Hanael, Chamuel e Carità  sostengono nell’apertura del cuore. Possiamo aprilo e tenerlo connesso attraverso:

  • Perdono

Il primo punto è perdonare sé stessi. Perdonare sé stessi è davvero molto più difficile che perdonare gli altri. Si tratta di un atto di compassione indispensabile per aprire il cuore.

Sedetevi in silenzio, invocate Hanael, Chamuel e Carità. Chiedetegli di aiutarvi a provare amore profondo per voi stessi. Sentite il vostro cuore traboccare d’amore per quel magnifico essere che voi siete ed eliminate del tutto la delusione di non essere perfetto. Quando il vostro cuore traboccherà d’amore, sarà più facile perdonare voi stessi.

  • Essere generosi

La generosità è un dono del cuore verso gli altri. Non importa l’entità del dono o se esso sia materiale o immateriale, fondamentale è farlo a cuore aperto senza aspettarsi nulla in cambio, Di riflesso sentirete il vostro cuore scaldarsi e aprirsi. Un piccolo suggerimento anche se donate una piccola cosa o una monetina dite ad alta voce o nella vostra testa “Te lo dona l’Universo!”. L’Universo vi risponderà! Chiedete sostegno a Hanael, Chamuel e Carità.

  • Provare Amore Incondizionato 

Amare incondizionatamente significa riuscire a manifestare la più alta forma di Amore. Significa  accettare e benedire tutte le creature al di là delle circostanze. Osservate come amate. Quanto il vostro Amore è grande o bloccato? Quanto il vostro cuore può offrire? Se constatate blocchi chiedete a Hanael, Chamuel e Carità di dissolverli.

  • Connettersi con l’Amore Cosmico

L’amore Incondizionato è un flusso che proviene dalla Sorgente Divina e permea ogni cosa nell’Universo. Si tratta del Flusso di Amore Cosmico è che unisce i cuori di tutti gli esseri viventi. Quando riuscite ad essere perfettamente allineati con il cuore alto della Sorgente Divina potete sperimentare il Flusso dell’Amore Cosmico. Un singolo può esperire il flusso. Ovvio che tante più Anime saranno allineate con il chakra del cuore completamente aperto tanto più l’Amore Cosmico sarà capace di fluire tra ogni essere vivente e non e soprattutto tra le dimensioni.  Potete connettervi con questo amore facilmente stando in natura e ispirando amore da essa nel vostro cuore, per poi rimandarlo. Più si fa esperienza e sempre più si riuscirà a stare nel flusso senza necessità di fare esercizi particolari per la connessione. Chiedete aiuto a Hanael, Chamuel e Carità che saranno felici di sostenervi nel vostro percorso.

  • Il Rose Reiki

In questo momento in cui siamo chiamati all’equilibrio del chakra del cuore e all’integrazione con il Raggio Rosa Oro simbolo di Amore Cosmico si consiglia di lavorare con il Rose Reiki. Per approfondimenti leggere qui IL ROSE REIKI

  • Meditazione di armonizzazione

Consiglio anche una meditazione come questa che suggerisco qui https://youtu.be/BWJ1FSJ592IE’ breve e quindi sostenibile anche se si avverte mancanza di tempo (sulla quale consiglio sempre di lavorare!!).

Tutte queste pratiche suggerite operano per la centratura e armonizzazione del chakra del cuore in accordo con il Flusso dell’Amore Cosmico. Vi ricordo che Angeli, Arcangeli, Esseri di Luce, Guide Spirituali, Maestri Ascesi possono intervenire e sostenervi solo se hanno il vostro permesso a farlo. Nessuno, nemmeno le entità celesti possono intervenire senza consenso e violare il libero arbitrio legge fondamentale di questo straordinario pianeta.

La parola «armonia» è quindi la parola vincente. La vocazione all’armonizzazione è la chiamata cui tutti siamo attesi, con inediti orizzonti e con nuovi spazi di speranza.

Buona manifestazione a tutti!

Così è ♾️

Lveisallarund

© Cuoreviola

Se il mio sito è per te fonte di ispirazione per la tua crescita personale sostienilo con una donazione. Contribuisci anche tu a mantenere attivo questo servizio alla collettività.

Grazie!

??‍♂️?‍♀️GLI ANGELI?‍♂️??‍♀️

La parola “Angelo” deriva dal latino Angelus ed ha origine dalla parola greca ἄγγελος (traslitterazione: ággelos; pronuncia: ánghelos), traduzione dell’ebraico מלאך, mal’akh, e significa “messo”, “messaggero”, “servitore”. Attestato nel dialetto miceneo nel XIV/XII secolo a.C. come akero, con il significato di inviato, messaggero; e, come messaggero degli Dei, il termine “Angelo” appare per la prima volta nelle credenze religiose della Civiltà classica. Curioso il collegamento tra “Angelo” e “Angaria”: prima che gli angeli biblicamente fossero messaggeri divini e, cristianamente, divenissero i custodi soccorrevoli al fianco di ogni battezzato, nell’impero persiano l’Angaro era il messaggero del sovrano destinato a portare ovunque i suoi ordini: affinché potesse svolgere celermente tale suo compito, era essenziale che le strade fossero costantemente mantenute in efficienza, era dunque indispensabile l’angaria a cui erano sottoposti tutti i sudditi le cui abitazioni o i cui terreni confinavano con la via regia.
Fin dall’antichità l’umanità ha, quindi, riposto la fede negli Angeli. Quello che c’è da tenere a mente, però, è che ogni qualvolta desideriamo un loro intervento nelle nostre vite dobbiamo esplicitamente dare Loro il permesso di aiutarci. Senza questo permesso Loro non interverranno non potendo contrastare la legge che regola Gaia, ovvero la legge del libero arbitrio. Impariamo, quindi a chiedere aiuto!
0
    0
    Il tuo carrello
    Il carrello è vuotoTorna allo Shop