Categoria: Astroenergia

Luna Piena in Gemelli

LUNA PIENA IN GEMELLI

LUNA PIENA IN GEMELLI
19 dicembre 2021 ore 4:37GMT a 27°28′
La Luna è piena quando si trova di fronte al Sole in longitudine eclittica. In altre parole la vediamo piena nel momento in cui l’allungamento Luna-Sole è pari a 180°. In questi giorni si avverte già l’energia della Luna Piena di questo mese, l’ultima del 2021 che avverrà il prossimo 19 dicembre.
I SUOI NOMI
Come sempre la Luna Piena può assumere nomi diversi.
Questo mese, la Luna Piena avverrà appena due giorni prima del Solstizio, che cade il 21 dicembre 2021. Per questo è chiamata anche  Luna del Solstizio. Inoltre, il Solstizio di dicembre porta, nell’emisfero settentrionale, i giorni più corti e le notti più lunghe. Di conseguenza questa Luna Piena viene anche chiamata Luna della lunga notte. Per lo stesso motivo, questa Luna viene chiamata, dalle popolazioni indigene americane, Luna di ghiaccio o Luna fredda. Il suo nome denota, quindi, chiaramente le condizioni atmosferiche di dicembre, quando la temperatura si abbassa notevolmente.
Nonostante l’associazione di questa Luna con il freddo intenso e meno ore di luce,  la Luna piena di dicembre è  associata anche al calore del focolare domestico. Anche se all’esterno fa freddo ed è buio, al nostro interno siamo scaldati dalla vicinanza a e dall’Amore degli affetti più sinceri. Chiaro riferimento di questi significati verso l’introspezione, la riflessione e al ritorno all’essenza di sé.
LE ENERGIE DI QUESTA LUNA
Quando  due eventi come questi, Luna Piena e Solstizio, avvengono così vicini, le energie che si formano e che ci arrivano sono amplificate e molto potenti.
Si può affermare che Il motto di questa Luna certamente è “L’uscita è dentro!”.
Infatti, è una Luna che ci porta a focalizzare l’attenzione su noi stessi ricordandoci quanto è fondamentale un alto livello di centratura per attraversare gli eventi di questi periodo. È una Luna che ci invita alla purificazione su tutti i livelli, fisico, emotivo, spirituale. Per far questo è necessario restare con noi stessi al nostro interno per raggiungere un buon grado di introspezione. Il dialogo con noi stessi deve accedere alle vie più elevate facendoci ampliare il nostro rapporto con il nostro Sé Superiore.
Se ci apriremo a questa energia saremo in grado di accedere al nostro potere intuitivo nella sua ottava alta accedendo naturalmente alla nostra sapienza. Questo processo favorirà l’ingresso nel Portale del Solstizio.
IL SEGNO DEI GEMELLI
Il Sagittario è stato il segno che ha caratterizzato il passaggio della precedente di Luna Nuova e dell’Eclissi. Questa Luna Piena, invece, sarà in Gemelli, segno opposto al Sagittario.
Il processo trasmutativo cominciato il 4 dicembre, comincia quindi ora a far vedere i suoi frutti. Durante questa  Luna Piena sarà proprio il momento di raccogliere dli insegnamenti ricevuti per fare un radicale passo avanti. Per chi non lo sapesse la Luna Piena in Gemelli è un condensato di Amore per tutti, e piena della grazie dell’energia delle Fiamme Gemelle. Un momento veramente intenso e Magico!
Stendo nell’Amore, infatti, questo passaggio ci aiuterà a chiudere con il passato, a uscire da cicli ormai ad un punto morto, a liberarsi da paradigmi errati e false credenze in ogni abito della propria vita.
COSA FARE
In realtà non molto. Per chi ha già fatto molto lavoro di trasmutazione è giunto il momento di celebrare il completamento di questo ciclo evolutivo. Per chi invece ha ancora bisogno di eliminare le ultime tossine, la frase chiave è “Ripulire l’interno” al fine di ritrovare la nostra vera strada, la missione alla quale siamo ormai chiamati a rispondere. Per riuscire in questo proposito come sempre bisogna focalizzarci e porre il nostro intento e utilizzare la forza dell’Amore per ripulire ogni parte di noi anche la più piccola e infinitesimale. Attraverso questo profondo lavaggio energetico, amando noi stessi incondizionatamente, riusciremo ad  alzare le nostre vibrazioni allineandole a quelle di Gaia nel processo ascensionale. Facendo questo profondo lavoro di guarigione riusciremo a percepire l’accelerazione del processo verso la trasformazione.
Se sei in un percorso di evoluzione personale e hai bisogno di supporto fai una consulenza gratuita con me! Sono una Spiritual Life Coach, l’incontro avverrà online e nei 30 min. che passeremo insieme cercherò di darti strumenti da subito e se ti troverai bene potremmo intraprendere un percorso evolutivo insieme.
Se sei interessato/a compila questo format

    Acconsento alla memorizzazione e alla gestione dei miei dati





    L’ELEMENTO ARIA E LE VIBRAZIONI
    Le vibrazioni più alte assecondano la natura aria dei Gemelli donando tutta la leggerezza auspicabile a questo passaggio. Per alcuni questa leggerezza si accompagnerà ad un sempre maggiore senso di libertà e ritrovata pace interiore. Questo ci porterà, dopo aver esplorato fino in fondo noi stessi, a voler manifestare liberamente e con fiducia la nostra vera Essenza.
    Tutta questa nuova Energia si sommerà a quella già ricevuta attraversando il corridoio delle eclissi  e ci accompagnerà fino al Solstizio di inverno per portarci poi all’inizio del prossimo anno e le sue meravigliose vibrazioni del numero 6. Di questo però parlerò in un prossimo articolo del mio blog

    Buona manifestazione a tutti!

    Così è ♾️

    Lveisallarund

    © Cuoreviola

    Tutti i diritti sono riservati

    Eclissi solare totale

    COME SFRUTTARE AL MASSIMO LE ENERGIE DELL’ECLISSI SOLARE

    4 Dicembre 2021 ore 7.34 UTC eclissi solare totale nel segno del sagittario
    Il secondo grande evento è in arrivo!
    Sarà una eclissi solare totale. Per questo sarà potente, come una fase di Luna Nuova super alimentata!
    Difatti, un’eclissi solare ha un effetto più forte rispetto a una tipica Luna Nuova.
    Anche in questo caso, come per l’ultima eclissi lunare del 19 novembre scorso ( vedi articolo del mio blog a questo link https://loveisallaround.it/eclissi-di-luna-trasmutazione-e-cambiamento/), sfruttare al massimo le energie dell’eclissi permette di attuare il processo di trasmutazione del vecchio per dare una forma concreta al cambiamento. Sta a noi se vivere il processo nella sua ottava alta o nella sua ottava bassa per entrare nel capitolo successivo della nostra evoluzione. Questo però sarà il momento di consolidare il cambiamento e portarlo qui sul piano fisico.
    ABBRACCIARE L’ENERGIA  DELL’ ECLISSI
    L’energia di questa Luna nuova in Sagittario sarà amplificata dall’evento dell’eclissi. Riuscire a sfruttare al massimo le energie  dell’eclissi sarà fondamentale per non sentirsi investiti da esse. Questa eclissi solare pone forte l’accento sulla dimensione meditativa attraverso il richiamo all’abbandono di tutto ciò che è esteriore. Nei giorni precedenti à stato possibile portare alla luce tutto ciò che non serve più al nostro percorso evolutivo. Ora è il momento di fare in modo che le vibrazioni raggiunte rimangano stabili anche dopo il passaggio dell’ eclissi. Come fare? Praticando il distacco emotivo da tutto ciò che non è più necessario trattenere. È il momento di ringraziare tutte queste cose dal profondo del cuore, siano esse state cose piacevoli o spiacevoli. Se non ci fossero state non saremmo chi siamo oggi. Ci hanno nutrito e fatto crescere. Questo è il momento di rilasciare!
    IL SEGNO DEL SAGITTARIO
    I giorni del calendario lunare in cui la luna si trova in sagittario sono giorni legati al Fuoco. In questo caso poi si associa all’eclissi di Sole, per cui l’azione è ancora maggiormente potenziante.
    Il Sagittario, infatti, è il segno associato alla Fuoco, alla ricerca di un nuovo cammino e soprattutto di una conoscenza superiore.
    Questo significa che l’energia che viene attivata durante questa eclissi solare è quella del terzo chakra. Infatti, l’energia che viene liberata è l’energia creativa per eccellenza che spinge ognuno di noi all’azione. Solo attraverso l’azione potremo raggiungere la concretezza finale necessaria alla manifestazione dei nuovi progetti di vita. Questo è ciò che accadrà a chi sarà riuscito a compiere il processo che avrà culmine proprio nel giorno di questa meravigliosa eclissi solare.
    Non bisogna però pensare che il cambiamento sia qualcosa unicamente di visibile, come potrebbe essere un cambiamento di luogo di residenza. Di solito questi portali, o corridoi delle eclissi, portano ad un cambiamento nello stato di coscienza di ognuno, ovviamente individualmente diverso rispetto al livello evolutivo personale.
    Qualunque cosa accada è comunque importante rimanere nella fiducia del processo nella consapevolezza che alla fine sarà un percorso verso stati superiori di coscienza (salto quantico).
    CHAKRA DEL PLESSO SOLARE

    In questi giorni il chakra più sollecitato è il terzo chakra, anche detto plesso solare. E’ il chakra del potere del Sagittario ed è associato a Giove, il pianeta delle opportunità e dell’espansione. L’elemento legato sia a questo chakra che al segno del Sagittario è il Fuoco, elemento che amplifica le energie del Sole. Questo chakra, inoltre, rappresenta la forza di volontà, l’efficienza, e il carisma. Nell’accezione positiva, quindi, vengono stimolate le emozioni positive che aumentano autostima e coraggio favorendo la manifestazione dei propri progetti o sogni.

    Il Sole, il 4 dicembre prossimo, verrà oscurato portando assenza di Luce sul nostro pianeta. Il fenomeno fisico dura pochi minuti, il nostro corpo è influenzato a tutti i livelli, fisico, psichico e spirituale diversi giorni prima e dopo l’evento. Di conseguenza in questi giorni bisogna lavorare quanto più possibile per equilibrare questo chakra.

    MEDITARE CON IL SOLE
    Il modo migliore per sfruttare questa energia è entrare in contatto con noi stessi attraverso la meditazione.
    A prescindere dall’eclissi, la Luna Nuova rappresenta l’inizio del ciclo lunare. La Luna Nuova è l’occasione giusta per iniziare un progetto, concretizzare un sogno o un desiderio, perché simboleggia nuovi inizi. Questa energia coincide con l’energia fornita dall’eclissi solare. Si può quindi dire che l’eclissi solare amplifica l’energia della Luna Nuova.
    Per favorire questo processo ed entrare in allineamento è utile praticare una meditazione ogni giorno, da tre giorni prima al giorno dopo l’eclissi, che aiuti a ripulire energeticamente il proprio campo per riuscire magnetizzare le meravigliose energie di questa Luna.
    Attivando le energie del plesso solare in modo ascendente, l’energia alla quale bisogna porre attenzione è quella del terzo chakra, detto anche Manipura. Suggerisco quindi  la stupenda “Meditazione Solare” tratta dal libro “Essere e Agire” di Anne Givaudan e Daniel Meurois.  Qui  sotto trovate la versione completa, adattata
    potete anche mettere di sottofondo alle vostre attività durante la giornata questa musica potenziante per il terzo chakra
    E’ consigliabile farla ogni giorno. Io consiglio di farla fino al giorno del solstizio d’inverno o almeno da 3 giorni prima a 3 giorni dopo l’evento. Possiamo associare ad essa, che dura solo 13 minuti, un esercizio di schermatura per proteggerci dalle energie a noi non favorevoli.
    LAVORARE CON I CRISTALLI
    Lavorare con i cristalli è anche un ottimo modo per sfruttare al meglio l’energia che ci porterà questa Eclissi.
    In particolare consiglio di indossare o portare con sé un quarzo citrino. Il quarzo citrino è la pietra dell’azione, della volontà e delle potenzialità latenti che possono essere sviluppate.
    Quarzo citrino allo strato grezzo
    Viene usato in cristalloterapia per la sua capacità di promuovere la volontà personale. Lavora a contatto con il terzo chakra. È legata all’elemento del fuoco e infatti dona energia e vitalità. Emana calore e conforto, rafforza la nostra aura e agisce come una calamita attraendo verso chi lo porta il meglio sul piano materiale e spirituale. Oltre a indossarlo è possibile mettere una pietra di quarzo citrino sul plesso solare, tre dita sopra l’ombelico, magari mentre si ascolta la musica potenziante che vi ho suggerito nel paragrafo precedente.
    CONCLUSIONE
    Le eclissi solari ci aiutano  sempre a manifestare nella nostra realtà. Siamo quindi invitati a centrarci e a lasciare spazio all’azione nella direzione dei nostri desideri. Non deve essere per forza intrapresa una grande azione, in alcuni casi difficile da compiere nell’immediato. Basta frazionare il nostro sogno o progetto evitando di pensare che sia troppo grande. Nulla è impossibile nel campo delle infinite possibilità! Il primo passo ci sposterà da dove siamo e darà l’imprinting all’energia di mettersi in moto. Questo circolo virtuoso ci sosterrà nel compiere i passi successivi e l’Universo risponderà ad essa favorendo la via. Il salto di coscienza è cominciato all’inizio di questo corridoio delle eclissi, qui siamo al termine nel momento della concretizzazione. Le qualità richieste sono fiducia incondizionata, volontà e azione.
    Buona manifestazione a tutti!

    Così è ♾️

    Lveisallarund

    © Cuoreviola

    Tutti i diritti sono riservati

    Eclissi solare totale in Sagittario

    ECLISSI SOLARE TOTALE IN SAGITTARIO DEL 4 DICEMBRE 2021

    ECLISSI SOLARE TOTALE IN SAGITTARIO
    4 dicembre 2021  a 12°22 del Sagittario alle ore 07.34UTC
    Con questa Eclissi solare totale in Sagittario si chiuderà il Portale dell’Eclissi apertosi il 19 novembre scorso con l’Eclissi parziale di Luna in Toro. sarà visibile solo in antartide.
    L’ECLISSI DI SOLE
    L’eclissi solare avviene nella fase di Luna Nuova. Indica rinascita ed è simbolo di un nuovo inizio. Il Sole si oscura per un breve lasso di tempo per poi riaccendersi e questo determina il reset. Nonostante sia un fenomeno di breve durata, in realtà si tratta di un fenomeno che avrà un’influenza nei mesi successivi nella vita di tutta la collettività. In particolare le energie di questo Portale si sono collegate a quelle sviluppatesi l’11/11 e culmineranno successivamente nel giorno del solstizio d’inverno, il 21/12 che definisce la fine del periodo di buio con il giorno più corto dell’anno.
    IL PORTALE DELLE ECLISSI
    Le Eclissi viaggiano in coppia nell’arco di un periodo variabile dalle 2 alle 3 settimane determinando un Portale: dal giorno della prima Eclissi, fino al giorno della seconda. Queste coppie includono un’eclissi lunare, nel giorno di Luna Piena, e un’eclissi solare, nel giorno di  Luna Nuova. Il Portale dell’eclissi è uno tra i periodi più potenti e magici dell’anno: l’energia delle due Eclissi si fonde creando un ponte tra uno stato di coscienza ed un altro.
    LA TRASFORMAZIONE
    Il Portale tra due eclissi è un fenomeno che aiuta in generale tutti e in particolare le Anime predisposte a fare quello che potremmo definire un upgrade della coscienza che determina un cambiamento dimensionale proporzionale all’aumento delle vibrazioni di ognuno.
    I giorni del Portale sono giorni generalmente stancanti: si può avvertire un senso di stanchezza e pesantezza già da qualche giorno prima della prima Eclissi, fino a qualche giorno dopo l’ultima.
    QUESTO PORTALE 2021
    Il portale si è aperto il 19 novembre 2021 con l’eclissi parziale di Luna in Toro, in Luna Piena, e si chiuderà il 4 dicembre 2021 con l’eclissi totale di Sole in Sagittario, in Luna Nuova. L’Eclissi del 19 novembre ha aperto l’asse Toro-Scorpione. Vedi il mio precedente articolo cliccando qui sotto
    Il 4 dicembre avremo, invece, l’ultima Eclissi di un ciclo che ci ha accompagnato da giugno 2020 sull’asse Gemelli-Sagittario. Sarà l’Eclissi che chiuderà definitivamente l’asse Gemelli-Sagittario.
    ECLISSI DI SOLE IN SAGITTARIO
    Quest’ultima Eclissi Solare totale in Sagittario ci chiede di trarre insegnamento da tutti i cambiamenti vissuti nei diversi ambiti della propria vita.
    Infatti, il Sagittario è un segno che ricerca profondamente il senso della vita, che allarga la propria  visione alla ricerca della Verità. E’ il segno zodiacale che conclude la stagione  dell’autunno, il periodo dell’anno che permette di fare scorta di Luce per contrastare il buio dell’inverno.  Il Sagittario in questa Eclissi è capace di farci vedere le risorse anche nell’oscurità permettendoci di modificare  prospettiva e visione delle cose.
    Basterà calmare la mente, aprirsi all’intuito, e immediatamente sarà possibile vedere nuove soluzioni e opportunità.
    È il momento di consolidare, il momento di prendere consapevolezza di chi siamo diventati grazie ai cambiamenti messi già in atto. Si tratta di una presa di coscienza del livello evolutivo raggiunto che sarà la base di partenza per il nuovo inizio determinato dall’eclissi solare. Questo è il processo alla base di quello che viene definito il salto quantico o cambiamento del livello di coscienza.
    ANNOTA I TUOI PENSIERI
    Durante questa Eclissi solare totale in Sagittario ricorda di annotare i tuoi pensieri. Non sottovalutare le intuizioni che avrai nei prossimi giorni. Se ci sarà qualcosa che ti toccherà da vicino e susciterà emozioni profonde probabilmente sarà proprio ciò che dovrà emergere e che dovrai elaborare. Quindi, fai caso alle idee che salgono alla mente, alle sensazioni in te e alle cose hai voglia di dire: appuntale in un piccolo diario, perché potrebbero essere più significative di quel che pensi.
    Chiediti: cosa è cambiato? Come si è evoluta la tua vita nell’ultimo anno e mezzo? Cosa il cambiamento ha portato nella tua vita? fai questo viaggio introspettivo partendo da ciò che senti e vivi ogni giorno. Rileggere i tuoi appunti a distanza ti aiuterà a lavorare con queste energie amplificate del Sagittario. Prendere coscienza della nostra evoluzione fa parte del viaggio caro a questo segno. Già perché il Sagittario è un amante dei viaggi non solo fisici ma anche spirituali ed evolutivi. Questo passaggio, attraverso questo viaggio introspettivo, è il processo che ci supporta a prendere coscienza del nuovo in noi- La nuova visione di noi stessi che altro non è che il Salto Quantico atteso verso la nuova Luce.
    COSA ALTRO FARE PER LAVORARE CON QUESTA ECLISSI
    Per avere suggerimenti riguardo cosa è importante fare per prepararsi a questa eclissi vi suggeriamo di entrare nel gruppo gratuito di questa pagina “Unconditional Love – Scuola trasformazionale di Cuoreviola” al link qui di seguito
    Dal 28 novembre troverete spunti per lavorare con questa meravigliosa energia prima e dopo la chiusura del portale.
    Il gruppo è gratuito e all’interno potrete trovare tante ispirazioni per la vostra crescita personale e spirituale. L’unica cortesia indispensabile per poter accedere è quello di lasciare la vostra email e rispondere alle domande di accesso.
    Buona manifestazione a tutti!

    Così è ♾️

    Lveisallarund

    © Cuoreviola

    Tutti i diritti sono riservati

    pirite per sfruttare al massimo l'energia dell'eclissi

    COME SFRUTTARE AL MASSIMO LE ENERGIE DELL’ECLISSI LUNARE

    19 Novembre 2021 ore 9.00 eclissi lunare parziale nel segno del Toro
    Il grande evento è in arrivo!
    Sarà una eclissi lunare parziale, la più lunga di questi 100 anni. Per questo non sarà potente come un’eclissi lunare totale, ma come una  Luna Piena sovralimentata!
    Difatti, un’eclissi ha un effetto più forte rispetto a una tipica luna piena. Può influenzare, attraverso istinto e emozioni, mettendoci in contatto con bisogni e  desideri più profondi.
    Sfruttare al massimo le energie dell’eclissi permette di attuare il processo di trasmutazione del vecchio per dare una forma concreta al cambiamento. Sta a noi se vivere il processo nella sua ottava alta o nella sua ottava bassa per entrare nel capitolo successivo della nostra evoluzione.
    ABBRACCIARE L’ENERGIA  DELL’ ECLISSI
    L’energia di questa Luna Piena in Toro sarà amplificata dall’evento dell’eclissi. Riuscire a sfruttare al massimo le energie  dell’eclissi sarà fondamentale per non sentirsi investiti da esse. È possibile utilizzare il loro potere per schiarire, rilasciare e riflettere per elevare le vibrazioni dell’ anima. Entrare in contatto con la parte più profonda presente in ognuno è il mood da sperimentare in questi giorni. Sia i giorni che precedono che i successivi all’eclissi.
    IL SEGNO DEL TORO
    I giorni del calendario lunare in cui la luna si trova in Toro sono giorni legati alla Terra.
    Il Toro, infatti, è il segno associato alla Terra, all’ambiente e al modo in cui si usano le risorse disponibili.
    Questo significa che l’energia che viene attivata durante questa eclissi lunare è quella della radice con forza ascendente. Rimanendo fermi nell’accezione positiva dell’energia di questo portale potremo aprirci a pensieri realisti orientati alla realizzazione concreta dei progetti e dei sogni della vita. Chi riuscirà a creare facendo un passo nella direzione della realizzazione innalzerà l’energia legata all’autostima e aprirà anche la via economica per la sicurezza materiale.
    Aprendosi nuove vie inevitabilmente si chiuderanno tutte le cose che non servono più. Quando questa energia creativa non viene utilizzata o il tuo corpo è sotto stress, un’eclisse lunare può determinare stati di agitazione, frustrazione, stanchezza, ansia.
    Qualunque cosa accada è fondamentale rimanere nella fiducia del processo nella consapevolezza che alla fine sarà, in ogni caso, un percorso verso stati superiori di coscienza (salto quantico).
    MEDITARE CON LA LUNA
    Il modo migliore per sfruttare questa energia è entrare in contatto con noi stessi attraverso la meditazione.
    A prescindere dall’eclissi, la Luna Piena rappresenta la fine di un ciclo lunare ed è un buon momento per sbarazzarsi di qualsiasi energia negativa e concentrarsi sul nuovo. Per favorire questo processo ed entrare in allineamento è utile praticare una meditazione ogni giorno, da tre giorni prima al giorno dopo l’eclissi, che aiuti a ripulire energeticamente il proprio campo per riuscire magnetizzare le meravigliose energie di questa Luna.
    Attivando le energie della radice in modo ascendente, l’energia alla quale bisogna porre attenzione è quella del primo chakra, detto anche Muladhara. Suggerisco quindi di effettuare la meditazione a questo link
    Possiamo associare ad essa, che dura solo 13 minuti, un esercizio di schermatura per proteggerci dalle energie a noi non favorevoli.
    LAVORARE CON I CRISTALLI
    Lavorare con i cristalli è anche un ottimo modo per sfruttare al meglio l’energia che ci porterà questa Eclissi.
    In particolare consiglio di indossare o portare con sé un cristallo di Pirite. La Pirite è la pietra dell’azione, della volontà e delle potenzialità latenti che possono essere sviluppate. Può essere utilizzata come pietra di protezione contro le energie negative e gli attacchi emotivi. È una pietra che attira l’energia positiva e porta abbondanza nella vita. Stimola il flusso creativo e aiuta ad attivare il potenziale.
    Tutte proprietà perfette per attirare tutte le energie positive sopra descritte di questa eclissi.
    CONCLUSIONE
    Tutti saremo chiamati a camminare direzionati da questa energia anche se sentiremo i suoi effetti in modo diverso.
    Le eclissi lunari ci aiutano  sempre a ritrovare la via rivelandoci sempre esattamente ciò che è necessario conoscere per sapere dove ci stiamo dirigendo. Ci aiutano a prendere coscienza e passando ad un livello evolutivo superiore, piccolo o grande che sia, ci aiutano a fare il salto quantico all’interno di questa realtà.
    Buona manifestazione a tutti!

    Così è ♾️

    Lveisallarund

    © Cuoreviola

    Tutti i diritti sono riservati

    eclissi trasmutazione e cambiamento

    TRASMUTAZIONE E CAMBIAMENTO: L’ECLISSI DI LUNA IN TORO

    19 Novembre 2021 ore 9.00 eclissi di luna parziale nel segno del Toro, trasmutazione e cambiamento
    Nel fenomeno dell’eclissi di Luna la Terra si trova tra il Sole e la Luna. Questo mese durante l’eclissi di Luna nel segno del Toro  l’allineamento Luna, Terra, Sole è ispiratore di trasmutazione e cambiamento. Il prossimo 19 novembre saremo spettatori della eclissi più lunga del secolo. Il picco del fenomeno è previsto per le ore 9.00 di mattina ora italiana.
    IL FENOMENO DELL’ ECLISSI LUNARE
    Un’eclissi lunare è un fenomeno ottico durante il quale la Terra oscura, con la sua ombra, completamente o parzialmente la Luna nella fase di Luna Piena amplificandone esponenzialmente gli effetti. In questo arco di tempo la Luna scompare. La notte si fa ancora più buia. Anche per questa eclissi di Luna in Toro l’allineamento Luna, Terra, Sole è ispiratore di trasmutazione e cambiamento.   A livello esoterico, la Terra si trova in un gioco di forze: la forza progressiva e distruttiva del Sole si contrappone alla forza ritardante e cristallizzante della Luna.
    ECLISSI DEL 19 NOVEMBRE
    Si tratterà di una eclissi lunare parziale. Sarà anche la prima nel segno del Toro dal 2014. Darà il via a un nuovo ciclo di Eclissi tra Toro e Scorpione, salutando Sagittario/Gemelli che ci hanno accompagnato per tutto il 2021 fino ad ora. Le eclissi Toro/Scorpione le  vedremo, quindi, manifestarsi più fortemente nel nuovo anno. Quello che sarà possibile osservare, quando il 97% del nostro satellite sarà oscurato, sarà un disco lunare rossastro.
    Secondo le stime della NASA, questa eclissi durerà in totale 3 ore, 28 minuti e 23 secondi. Si tratta del tempo più lungo in assoluto tra le eclissi che si sono verificate dal 2001 fino ad oggi, e anche tra quelle che si verificheranno da oggi fino al 2100. Per i prossimi 8 decenni la NASA prevede altre 179 eclissi, con una media di due all’anno: tutte più brevi di quella in arrivo il 19 novembre. L’eclissi lunare successiva si verificherà poi il 16 maggio 2022.
    LUOGHI DI OSSERVAZIONE IN ITALIA
    Questo meraviglioso spettacolo non sarà osservabile nella sua interezza in Europa in quanto la Luna tramonterà prima che l’eclisse abbia termine. In Italia, in particolare, alcune regioni non potranno proprio godere del fenomeno . Sarà possibile vederlo solo in Liguria, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e in alcune zone della Sardegna e della Toscana.
    IL SIGNIFICATO ESOTERICO
    Il significato esoterico dell’eclissi di Luna richiede una approfondita analisi e va riferito alla tricotomia degli astri Sole, Terra, Luna.
    A livello alchemico la Terra, come intermediario di questo sistema, simboleggia l’io dell’essere umano che si pone al centro dell’Universo. Nella sua ottava bassa si manifesta con il suo ego mentre nella sua ottava alta con un livello di coscienza superiore capace di “Essere” nel qui e ora. Nella sua ottava alta rappresenta, quindi, l’agente legante tra il Sole e la Luna, alchemicamente il sale.
    Da un lato della Terra, poi, si trova il Sole, l’agente attivo. Esso rappresenta la luce diurna, la polarità maschile, il pensiero analitico e razionale, alchemicamente l’oro.
    Dall’altro lato della Terra, opposta al Sole, si trova la Luna, l’agente ricettivo. Rappresenta la luce notturna, la polarità femminile, il pensiero artistico emotivo, la spiritualità, l’occulto, la magia, alchemicamente l’argento.
    Quando durante l’eclissi lunare la Terra si trova fisicamente tra il Sole e la Luna subisce la forza cristallizzante della Luna. La notte diventando più scura e, contrariamente alle false credenze comuni, si fa semplicemente spazio di trasmutazione e  cambiamento. Difatti, essa apre un portale nel quale agiscono le forze di materializzazione del pensiero che siamo chiamati ad utilizzare a questo scopo.
    LA FORZA DEL CAMBIAMENTO
    Ogni forma di eclissi rappresenta trasmutazione e cambiamento. Tale cambiamento avviene grazie alla rottura degli equilibri della  tricotomia degli astri coinvolti. Si tratta dell’apertura di un portale che, grazie all’ assottigliamento del velo tra le dimensioni, offre l’opportunità di un vero e proprio salto quantico. il momento di ombra della Luna va interpretato come momento di rinascita dell’energia femminile. L’energia femminile è contenuta in ogni essere umano oltre il genere espresso dal proprio corpo fisico. L’elevazione di questa energia nella sua ottava alta diventa portatrice di un cambio dello stato di coscienza in uno stato superiore che ci apre alla possibilità di vivere in una nuova dimensione (salto quantico). In questo passaggio, l’intuizione e, più in generale, i doni psichici possono acuirsi grazie alla forte attività lunare.
    Ci troviamo sul finire dell’anno 2021, il famoso anno 5 promotore del cambiamento
    Questa eclissi lunare di fine anno rafforza tutto il percorso e aiuta a trasmutare le ultime energie per consolidare il cambiamento ottenuto.
    LA FORZA DELLA TRASMUTAZIONE
    Per chi riuscirà a coglierla ci sarà la giusta vibrazione per poter concretizzare sogni, pensieri, progetti attraverso le potenti energie di questo portale. Energie che collegano il piano eterico al mondo materiale. Si tratta di essere in grado di lasciare andare per poter costruire. Questa energia ci accompagnerà fino all successiva eclissi di Sole che si verificherà i primi di dicembre momento utile per la finale concretizzazione del “nuovo” sul nostro piano materiale.
    Questo cambiamento influirà su ognuno in modi diversi secondo il proprio livello evolutivo del momento sempre nell’ottica di una accelerazione dello sviluppo spirituale.
    COSA FARE PER LAVORARE CON QUESTA ECLISSI

    Per avere suggerimenti riguardo cosa è importante fare per prepararsi a questa eclissi vi suggeriamo di entrare nel gruppo gratuito di questa pagina “Unconditional Love – Scuola trasformazionale di Cuoreviola” al link qui di seguito

    Dal 10 novembre troverete spunti per lavorare con questa meravigliosa energia prima e dopo l’apertura del portale.
    Il gruppo è gratuito e all’interno potrete trovare tante ispirazioni per la vostra crescita personale e spirituale. L’unica cortesia indispensabile per poter accedere è quello di lasciare la vostra email e rispondere alle domande di accesso.
    Buona manifestazione a tutti!

    Così è ♾️

    Lveisallarund

    © Cuoreviola

    Tutti i diritti sono riservati

    BUON EQUINOZIO D’AUTUNNO A TUTTI!

    L’equinozio è un momento che ricorre due volte all’anno, in primavera e in autunno. Dipende dalla precisa posizione del Sole rispetto all’asse di rotazione terrestre. Per questo motivo avviene in un giorno e ora precisi, diversi di anno in anno. L’equinozio avviene quando il Sole si trova esattamente allo zenit dell’Equatore, nel momento in cui i raggi sono perpendicolari all’asse di rotazione terrestre cadendo sulla linea equatoriale.

    Equinozio proviene dal latino aequĭnoctĭum ovvero aequa nox,  che significa “notte uguale” al giorno. Quest’anno avverrà il 22 settembre alle 21.21 e il fatto che i raggi del Sole siano perpendicolari all’asse faranno sì che le ore di luce e di buio, in questo arco temporale, coincidano.

    Da questo momento, però, le ore di luce andranno sempre più diminuendo fino al solstizio d’inverno.

    AUTUNNO SINONIMO DI ABBONDANZA

    L’equinozio d’autunno viene tradizionalmente considerato il periodo del raccolto. A livello più sottile, per l’essere umano, ha il significato raccolta dei frutti del lavoro svolto sui propositi e progetti di vita fatti. La vita è un processo di crescita, raccolto, morte e rinascita. Questo è il momento del raccolto in cui è necessario riconoscere l’abbondanza come stato naturale dell’essere.

    Cerchiamo, quindi, di spostare la nostra coscienza dal senso di mancanza a quello di ricchezza, focalizzandoci su ciò che abbiamo e non su ciò che ci manca.

    COME FARE?

    Esprimendo gratitudine a partire dalle cose più piccole che ci capitano quotidianamente. Un aiuto in questo senso potrebbe essere il diario della Gratitudine, in cui esprimere la nostra riconoscenza nei confronti della vita.

    Inoltre. è il periodo adatto per fare spazio ai nostri sogni e aiutarli a manifestarsi nella realtà. Utile in questo periodo è l’attività di descluttering, che ci aiuta a ordinare, fare spazio e ripulire i nostri ambienti e i nostri pensieri.

    L’autunno è il periodo dell’anno in cui dobbiamo creare in noi il terreno fertile per ciò che verrà dopo, per far crescere e realizzare i nostri Sogni.

    Così è ♾️

    Lveisallarund

    © Cuoreviola

    Tutti i diritti sono riservati

     

    0
      0
      Il tuo carrello
      Il carrello è vuotoTorna allo Shop