Categoria: Il Mondo Esoterico

?EPIFANIA, IL SUO SIGNIFICATO ESOTERICO?

La parola “Epifania” deriva dal greco e si legge “epifanèia” che significa manifestazione, apparizione, venuta, presenza divina. È una festa precedente al cristianesimo . Epifani sono, nella cultura greca, le divinità che appaiono agli uomini, come Zeus, Atena, Ermete. Nell’antica Roma, invece, in questa giornata, si concludevano le celebrazioni per i Saturnalia, in onore del dio Saturno. I Saturnalia ricordavano i tempi in cui tutti i popoli vivevano in pace e abbondanza, un’epoca d’oro detta aurea. Rievocare tali tempi in questo periodo dell’anno era ed è una sorta di atto psicomagico per la rigenerazione del tempo e il sovvertimento delle regole e delle norme sociali abituali.
Al culmine dei Saturnalia, 12 notti dopo il solstizio d’inverno, le 12 notti magiche riferite ognuna ad un mese dell’anno e a un segno zodiacale, il popolo romano celebrava l’epifania come manifestazione della scintilla divina. E già qui direi che nulla è un caso…
L’epifania cristiana, successivamente, non s’ispira al loro culto pagano, poiché si tratta di una celebrazione della manifestazione pubblica di Gesù al mondo, non a partire da una rivelazione esterna all’umanità o sotto gli aspetti dell’umanità, come nella mitologia greca, ma della nascita di un bambino nel popolo ebreo, che è il suo Messia, e l’incontro col mondo pagano, simbolizzato dai Re magi identificati nel numero 3. 3 come i 3 doni, come la perfezione della trinità che si manifesta del giorno 6 generando in terra tutta la magnificenza dell’energia divina somma di 3+6=9.
La festa si chiama anche “Teofania”, che significa “manifestazione di Dio”. Epifania, infatti, rinasce nel riemergere nel nome FANES (phos= luce; phane= torcia), divinità dei seguaci dell’orfismo, che onoravano in lei la fase ultima dell’evoluzione della vita, dunque un nuovo tempo di redenzione, di apocalisse (apo: sopra, calypso: il velo = al di là del velo). Fanes il raggiante è l’intelligenza e la luce divina che si manifestano nell’uomo, è l’Epifania divina nell’umanità, l’uomo vittorioso che finalmente vive come anima cristica, la coscienza risvegliata, l’Adam Kadmon.
In sintesi, questo è ciò che sta accadendo nuovamente oggi, in questo anno 2021. Ora come allora onoriamo Giove e Saturno nella loro orbita più vicina al nostro pianeta mentre uniti ci illuminano e indicano la manifestazione della Luce di Dio in Terra e l’avvento di una nuova epoca Aurea, una nuova Età dell’Oro.
Così è ♾️
Love is all around ?
Paola Puggioni

?✨SIGNIFICATO ESOTERICO DEL 2021✨?

Prima parte
2+0+2+1=5
Eccoci entrati nel tanto atteso 2021 il nostro primo anno dall’avvento dell’Età dell’Oro.
Dal 21 dicembre siamo anche passati dall’Era dei Pesci all’Era dell’Acquario, era che accompagnerà Gaia per i prossimi 2000 anni.
Rispetto all’aspetto numerico dell’anno siamo in quello che in numerologia viene chiamato un anno 5.
Questo anno può, quindi, in associazione con il significato del 5 essere definito “L’ESPLORATORE”.
Dopo la pausa forzata degli ultimi 6 mesi del 2020 questo Nuovo Anno ci ispira e ci invita ad andare incontro ad un cambiamento sia sul piano fisico che spirituale. Questo significa esplorare noi stessi le nostre profondità al fine di eliminare tutte le tossicità residue per elevare le nostre vibrazioni per entrare in risonanza con le nuove frequenze emesse dal pianeta. Significa passare da un livello di coscienza 3d ad un livello 5d.
L’anno 5 sprona a infrangere gli schemi convenzionali e precostituiti a livello del proprio vissuto. Questo porterà ad esperire un elevato senso di libertà alla quale non si vorrà più rinunciare.
L’energia dell’anno 5 rappresenta quindi l’archetipo del cambiamento, mentre la sua ultima cifra, l’1, rappresenta l’azione agita nel mondo.
Il 2021 ci chiede quindi di responsabilizzarci attraverso azioni concrete e scelte possibili. Nell’espressione del numero 5 è simbolo dell’uomo Universale (Uomo Vitruviano) ma anche della Luce, dell’Unione e del Cuore. Infatti il 2021 mette al centro l’Uomo, come Essere Umano, tramite tra Cielo e Terra e questo significa che elevando le nostre frequenze dobbiamo riuscire a rimanere bilanciati tra queste due potenti energie stando perfettamente al centro e quindi nel nostro meraviglioso e illuminato Cuore. Sì! Perché questo è l’anno dove si passerà dalla mente al Cuore, nostro primo cervello sede della nostra Sapienza più pura e della nostra Intuizione. La mente non verrà rinnegata ma si imparerà a considerarla come supporto, al servizio del Cuore: una nuova presa di posizione a livello interiore, un nuovo modo di pensare e di comprendere una nuova realtà in questa matrix. L’Amore rimane l’unico tema, primario su tutto, il linguaggio dell’Universo che, attraverso l’apertura totale dei nostri Cuori, ci forgerà ad esploratori della Vita.
L’ Essere Umano è comunque dotato di libero arbitrio e quindi ognuno avrà i suoi tempi e il suo percorso. L’Universo premierà coloro che, invece di adattarsi, sapranno essere creatori di nuove soluzioni più allineate alla propria personale nuova visione spalancano la Vita a nuovi orizzonti.
Così è ♾️
Love is all around ?
Paola Puggioni
0
    0
    Il tuo carrello
    Il carrello è vuotoTorna allo Shop