Categoria: Luna

Luna Piena in Bilancia lo stato di Flusso

LUNA PIENA IN BILANCIA: LO STATO DI FLUSSO

LUNA PIENA IN BILANCIA
16 aprile 2022  h 20.55 a 26°45′ nel segno della Bilancia
Sarà la seconda Luna Piena della Primavera Metereologica cominciata il 1°marzo scorso e cadrà solo un giorno prima  della Pasqua creando un piccolo ma potente corridoio energetico. Questa Luna Piena avverrà nelle ore serali e notturne, di conseguenza in Italia sarà facilmente visibile se il cielo non sarà coperto. In ogni caso l’energia di questo straordinario astro giunge a noi anche se non riusciamo a vederlo.
 LA LUNA ROSA
 Il nome più usato è “Luna Rosa”. Il termine Luna Rosa fonda le sue radici in un’antica tradizione dei nativi americani Algonchini. Questa tribù, che scandiva il calendario con quello lunare, attribuiva ad ogni Plenilunio un nome legato ad un particolare evento naturalistico significativo nell’universo pratico e filosofico della loro cultura.Il nome Luna Rosa non è legato al colore rosa in cui appare il satellite nei cieli di aprile, ma alla fioritura della pianta da fiore Phlox subulata, una pianta molto bella, anche conosciuta come muschio rosa. Intorno alla metà di aprile il muschio rosa colora i prati di un mare rosa con i suoi petali a cinque punte, delicati ma dal colore particolarmente vivido. Le distese di muschio rosa in Giappone sono molto famose, ma anche negli Stati Uniti orientali e centrali questa pianta abbonda.

IL PICCOLO CORRIDOIO ENERGETICO
Si aprirà ufficialmente nel giorno di Luna Piena ma gli effetti si cominceranno a sentire da due giorni prima, dal 14 aprile fino al 20 aprile, due giorni dopo il Portale di Pasqua. Si tratta di alcuni giorni, sei per l’esattezza (dal 14 al 20 aprile), in cui saremo immersi in un flusso energetico molto potente. E’ una seconda finestra cosmica che diventa disponibile per noi per accedere all’allineamento con il nostro Sé   Superiore, la guida o consapevolezza superiore e la saggezza superiore: in poche parole è un momento dove è possibile avvertire l’allineamento con la Sorgente.
Il corridoio inizia con il Plenilunio e termina in Luna calante in Scorpione.
IL SEGNO DELLA BILANCIA
In questa Luna Piena il segno della Bilancia interviene a regolare il flusso per armonizzare tutto ciò che è emerso dalla precedente lunazione ad oggi. Le energie femminili che regolano questo periodo hanno fatto un lavoro di sblocco della sedimentazione di energie del passato e una pulitura dell’inconscio più nascosto. Questo ha fatto in modo, per alcuni di noi, creando spazio, di farci riconnettere sempre più alla nostra profonda e vera essenza. La bilancia ora oltre a riportare equilibrio e omeostasi tra le energie corpo-mente-spirito ci aiuta attraverso il flusso armonico a concretizzare. Coincidendo la Luna Piena con i successivi giorni della Pasqua saranno ore di Rinascita per la nostra Anima che risorge come il Cristo a Nuova Vita. Sono quindi le ultime ore di pulizia karmica, prima di manifestarci per chi veramente siamo e vibrare di ritrovata consapevolezza.
IL SEGNO DELLO SCORPIONE

Come ci guida in questo passaggio lo Scorpione? Lui prende il testimone dalla Bilancia e in un ultimo impeto ci invita a lasciare andare e trasmutare tutto ciò che di pesante resta per poi finalmente sentirci pienamente liberi. Grazie a lui, perfetto in questa Pasqua, moriamo per rinascere. E’ il momento di usare le energie residue più basse a nostro vantaggio per poi imparare a fluire nel qui e ora. Niente più angoscia derivante dal passato e niente più ansia per le proiezioni nel futuro.

IMPARARE A FLUIRE

In questa Luna Piena, portale di accesso al corridoio energetico, dobbiamo definitivamente imparare a fluire. L’Armonia generata con l’aiuto della Bilancia è di supporto per comprendere come fare ad entrare e rimanere nel flusso costantemente. Ciò non vuol dire essere sbilanciati verso l’alto. Anzi, essere nel flusso significa riuscire a bilanciare talmente le energie da riuscire a vibrare perfettamente nel qui e ora. Significa riuscire ad integrare il materiale  e lo spirituale. Questa è la vera elevazione dell’Essere Umano odierno.

Se in questi giorni riusciremo anche solo a sperimentare ogni tanto questa sensazione e a prenderne consapevolezza avremo raggiunto lo scopo di questo portale. Dalla consapevolezza acquisita di oggi riusciremo ad educarci e a sperimentare lo stato di flusso sempre più. Anche questo significa fare spazio per una nuova realtà della quale siamo co-creatori insieme alla Sorgente. E’ il momento di passare oltre!

Buona manifestazione a tutti!

Così è ♾️

Lveisallarund

© Cuoreviola

Se il mio sito è per te fonte di ispirazione per la tua crescita personale sostienilo con una donazione. Contribuisci anche tu a mantenere attivo questo servizio alla collettività.

Grazie!

Luna Nuova in Ariete inizio ufficiale del 2022

LUNA NUOVA IN ARIETE: L’INIZIO UFFICIALE DEL 2022

LUNA NUOVA a 11°30 in  Ariete, 1 aprile 2022 ore 06:24
Poiché la Luna Nuova rappresenta il principio di un nuovo ciclo lunare, cadendo in questo giorno 1, rappresenta anche l’inizio ufficiale dell’anno 2022.  Essendo un anno 6 è un anno che si esprime tutto al femminile. E in questo giorno 1 si esprime anche l’energia maschile. Vediamo questo cosa comporta…
L’ENERGIA DELL’ARIETE
Questa è una Luna Nuova speciale. Il vero punto di inizio di questo anno. L’Ariete è il primo segno dello zodiaco (1), la Luna Nuova cade il 1° aprile (giorno 1) e la Luna Nuova è l’inizio del ciclo lunare. Per questo motivo l’energia del nuovo e dell’inizio sarà potentissima in questo giorno e si avvertirà da due giorni prima a due giorni dopo. Un vero e proprio portale che apre ufficialmente l’anno 2022.
IL NUMERO 1
L’Uno è la sorgente di ciò che esiste, di ciò che è altro dall’Uno: da esso emanano le forme, le dimensioni, i colori, le direzioni, lo spazio, quindi il tempo, dunque la diversità. L’Uno è il punto, la retta (l’asse), la sfera. Nell’Uno coesiste il Tutto inespresso e indifferenziato dal quale rimarrà necessariamente distinto; in tal senso è Pienezza, Completezza, cioè Perfezione. In ambito mistico presso molte culture è concepito come punto di attracco per lo spirito dell’uomo Degno, Illuminato, Consapevole che vi si abbandona in un anelito di perfezione nel tentativo di ritornare all’Origine. È considerato un numero maschile, il principio attivo e materiale della creazione. Anche detto motore primo.
IL NUMERO 6
Il numero 6 evoca la prova iniziatica, la scelta fondamentale che implica l’impegno attivo dell’iniziato a seguire la via dell’elevazione spirituale, senza disperdersi in illusioni.
Il numero 6 che nell’antichità era consacrato a Venere è considerato simbolo della bellezza e della perfezione. Negli antichi Misteri era importante perché offriva le Sei dimensioni di tutti i corpi più quelle di altezza e profondità, ovvero i quattro punti cardinali sommati allo Zenit e al Nadir.
IL SALTO QUANTICO DIMENSIONALE
È il momento dell’Unione degli opposti, dell’Unione armonica del maschile e il femminile. Perché è il punto 1 (maschile) dell’anno 6 (femminile).
Molto significativo che questa Luna Nuova sia rappresentata dalla presenza di Venere (energia femminile) che fa capolino poco dopo le 5.00 del mattino. Incredibilmente anche Marte (energia maschile) sarà visibile dal momento dell’alba. Entrambi presenti a significare la congiunzione degli opposti nell’uno mentre si preparano all’allineamento che si verificherà dopo circa 15 giorni.
Ottimo punto di inizio non solo dell’anno 6 ma dell’inizio di una nuova Era all’insegna dell’Armonia. 1 è il ricongiungimento con la propria vera essenza e natura. Aspetto fondamentale per il salto quantico, il salto dimensionale di coscienza.
Non tutti saranno pronti ad accogliere il salto. Tutti però possiamo permettere a noi stessi di armonizzarci con questa energia permettendo a noi stessi di entrare in allineamento.
È necessario stare leggeri in tutti i sensi: a livello fisico ed energetico. Se riusciremo ad essere il più pulito possibile, permetteremo al nostro corpo di usufruire di queste energie che, in questi giorni, sono potenziate dai flare solari che arrivano su Gaia generati dalle energie provenienti dal Grande Sole Centrale.
COSA FARE
L’energia dell’Ariete è l’energia dell’azione. Questa combinazione di energia rende la Luna Nuova in Ariete una delle migliori opportunità dell’anno per pensare a quali nuovi inizi o nuovi capitoli. Si tratta di una lunazione all’insegna dell’azione, del coraggio, dell’iniziativa e del cambiamento.
Quindi questo è il momento di fissare i propri sogni e desideri è necessario fissare le intenzioni. Difatti, è certamente potente sognare e consentire ai desideri di essere ascoltati dall’Universo, ma è fondamentale in questi giorni assicurarsi di seguire i passi dell’azione.
L’unione nell’uno del maschile e del femminile rappresenta l’energia cosmica in azione e l’allineamento con tale energia ci permetterà di essere e diventare consapevoli di essere i co-creatori di questa realtà.
Questa Luna spinge, volenti o nolenti, a darci decisamente una mossa!

Buona manifestazione a tutti!

Così è ♾️

Lveisallarund

© Cuoreviola

Se il mio sito è per te fonte di ispirazione per la tua crescita personale sostienilo con una donazione. Contribuisci anche tu a mantenere attivo questo servizio alla collettività.

Grazie!

Luna Piena in vergine - Loveisallaround

LUNA PIENA IN VERGINE: UN BOOSTER DI ENERGIA

LUNA PIENA IN VERGINE
18 marzo 2022  h 07.17 a 27° nel segno della Vergine
Sarà la prima Luna Piena della Primavera Metereologica cominciata il 1°marzo scorso e cadrà solo due giorni prima dell’equinozio (se desideri approfondire leggi anche https://loveisallaround.it/lequinozio-di-primavera-il-risveglio-e-la-rinascita/) creando un piccolo ma potente corridoio energetico. Questa Luna Piena avverrà nelle ore diurne, di conseguenza in Italia non sarà facilmente visibile.
 I SUOI NOMI
 Il nome più usato è “Luna piena del verme”. È stata così chiamata dai nativi del sud America perché si verifica quando ormai sta avanzando il disgelo momento in cui i lombrichi escono dal terreno. È chiamata anche “Luna della linfa”, dai nativi del nord America, o “Sugar Moon” perché segna il periodo dell’anno in cui la linfa degli aceri da zucchero inizia a fluire. Gli europei, invece, la chiamavano “Luna di Quaresima”, proprio perché anticipava la festività della Pasqua.
E’ detta anche “Wind Strong Moon” per le forti giornate ventose che vengono in marzo. “Sore Eyes Moon” per i raggi accecanti del sole riflessi sulla neve in scioglimento a fine inverno. E ancora molti altri nomi si trovano attribuiti a questa Luna forse proprio perché è la Luna spartiacque che ci porta dall’Inverno alla primavera.
Questa Luna Piena è molto importante in quanto preannuncia il risveglio della natura dopo il lungo inverno.
IL SEGNO DELLA VERGINE
Quando si verifica una Luna Piena in Vergine, il Sole è in Pesci e la Luna è direttamente opposta, al grado più vicino sullo Zodiaco, in Vergine. Si parla, quindi, di un’opposizione Sole/Luna.
Il segno della Vergine è caratterizzato da una mancanza di fiducia in sé stessi che elabora attraverso la ricerca di perfezione. Unendo questa peculiarità alle energie lunari potrebbe far emergere in qualcuno alcune zone d’ombra da ripulire energeticamente.
In questo plenilunio il segno della Vergine ci spinge quindi a esasperare la ricerca del dettaglio; nell’ottava bassa, alcuni saranno più inquieti e diffidenti; nell’ottava alta, altri saranno supportati nei loro progetti. Il desiderio sarà comunque di raggiungere un senso di equilibrio e stabilità bilanciando le proprie luci e ombre, parte femminile e parte maschile.
IL PICCOLO CORRIDOIO ENERGETICO
Si aprirà ufficialmente nel giorno di Luna Piena ma gli effetti si cominceranno a sentire da due giorni prima, dal 16 marzo fino al 22 marzo, due giorni dopo il Portale di Primavera. Si tratta di alcuni giorni, tre per l’esattezza (dal 18 al 20 marzo), in cui saremo immersi in un flusso energetico molto potente. E’ una finestra cosmica che diventa disponibile per noi per accedere all’allineamento con il nostro Sé   Superiore, la guida o consapevolezza superiore e la saggezza superiore: in poche parole è un momento dove è possibile avvertire l’allineamento con la Sorgente.
Il corridoio energetico è quel flusso energetico che si trova tra due portali: uno che apre e uno che chiude il corridoio stesso. E’ il momento che ci aiuta nella crescita spirituale, nel salire di livello di coscienza e quindi nel riuscire a fare un salto quantico.
IMPARARE A LASCIARE ANDARE

In questa Luna Piena, portale di accesso al corridoio energetico, è necessario fare attenzione a non farsi prendere troppo la mano dal perfezionismo. Bisogna cercare di coltivare la capacità di essere flessibili e tolleranti: in poche parole, la parola d’ordine di questi giorni è “Lasciare andare”.

Di solito l’operazione di “lasciare andare” è qualcosa che si collega con il fare ordine. L’ordine è possibile farlo sia nella propria realtà fisica che in quella psicologica, emotiva e mentale. Per cui questo è proprio il momento di praticare il decluttering a livello fisico nel luogo in cui viviamo e a livello spirituale. Si tratta di tornare all’essenziale e all’essenza. “Lasciare andare” è una azione liberatoria che apre al futuro ed a nuove possibilità. Questo significa fare spazio per una nuova realtà della quale siamo co-creatori insieme alla Sorgente.

Buona manifestazione a tutti!

Così è ♾️

Lveisallarund

© Cuoreviola

Se il mio sito è per te fonte di ispirazione per la tua crescita personale sostienilo con una donazione. Contribuisci anche tu a mantenere attivo questo servizio alla collettività.

Grazie!

Luna piena in Leone la Luna di Fiamma

LUNA PIENA IN LEONE, LA LUNA DI FIAMMA

LUNA PIENA IN LEONE LA LUNA DI FIAMMA
16 Febbraio 2022  27° 59` alle ore 16:56
La Luna Piena in Leone la Luna di fiamma si allinea con un cambio di paradigma che permette potenzialmente di percepire cosa accade oltre il velo della realtà ordinaria. Vediamo come…
IL CICLO LUNARE ACQUARIO/LEONE
Il ciclo lunare, iniziato con la Luna Nuova in Acquario, raggiunge il culmine con la Luna Piena. Il segno in cui la Luna si trovava durante la Luna Nuova definisce l’intento di base. Quindi, il ciclo lunare in questione presenta temi come: libertà, desiderio di indipendenza, responsabilità, inventiva, innovazione, impegno, cambiamento, sinergia.
Ora, questa Luna Piena in Leone la Luna di Fiamma rafforza la nostra volontà e determinazione nella direzione degli obiettivi e intenti posti il giorno di Luna Nuova. Infatti, la Luna Piena in Leone libera la nostra energia, incoraggiandoci a superare tutto ciò che ci sembra ostruire la strada dei nostri sogni.
Uno dei doni che questa Luna Piena ci offre è anche l’energia della leggerezza aiutandoci ad ammorbidire il nostro essere e di concentrarci sulla creazione di gioia.
Questo significa che la parola d’ordine è accendere il cuore. Aprire il cuore ed essere in uno stato di gioia è uno dei modi più veloci per connetterci con il Divino e il percorso del nostro destino più alto.
LA LUNA DELL’ AMORE DI FIAMMA
In questo Plenilunio Marte è congiunto a Venere in Capricorno. Qui, Venere, energia femminile e dea dell’amore, e Marte, energia maschile e dio della guerra, sono magneticamente attratti uno all’altro inevitabilmente. Sotto l’influenza della Luna Piena in Leone, questo aspetto incide in modo molto passionale per quanto riguarda le nostre relazioni.
In particolare, potremmo definire questa Luna come la Luna delle Fiamme Gemelle. Infatti, questa Luna permette l’integrazione del maschile e del femminile sia dentro che fuori di noi. Ciò favorisce l’armonizzazione attraverso l’apertura del chakra del Cuore.
Il cuore è l’organo che necessita della massima apertura proprio nelle Fiamme che principalmente devono sperimentare e imparare a vivere nell’amore Incondizionato. Quindi, questa fase aiuta ad alzare tantissimo le vibrazioni di ognuno. Di conseguenza, sostiene il ritrovamento, l’unione e l’incontro delle Fiamme.
La Luna Piena è in generale un periodo vibrante e stimolante, che rivela le dinamiche nascoste dell’interazione tra le polarità. Questa Luna, in aggiunta, essendo una Luna di Fiamma accende l’energia sessuale offrendo a molti l’opportunità del risveglio della Kundalini. Uno dei principali segni di risveglio delle Fiamme Gemelle.
LA KUNDALINI
Attorcigliata alla base della nostra spina dorsale, è una potente energia dormiente. E’ lei la fonte della nostra stessa vita. Potrebbe non risvegliarsi mai nel corso di una incarnazione e risvegliarsi al nostro passaggio del velo per ricongiungerci totalmente con la fonte. In altri casi potrebbe riattivarsi spontaneamente a seguito di eventi particolari della nostra vita o semplicemente perché questo è ciò che la nostra Anima ha scelto in questa vita. Uno dei motivi principali di risveglio è l’incontro fisico o non fisico consapevole con la nostra Fiamma Gemella, ovvero con la nostra controparte Animica. È uno dei segni distintivo. Il più forte è significativo in quanto attiva il magnetismo tra le due parti.
Non è qualcosa che bisogna forzare o ricercare spasmodicamente perché potrebbe essere deleterio se non rientra in un processo naturale di risveglio.
In questo Plenilunio saranno favoriti incontri e risvegli di Fiamma. La nuova consapevolezza arriverà proprio con il risveglio di questa nostra straordinaria energia primordiale. Come si avverte? Si sentirà come una scossa che dal basso risalirà verso l’alto lungo la colonna vertebrale (sintomo fisico). Questo stimolerà l’intero corpo fisico portando l’anima a vivere e percepire  i suoi riflessi multidimensionali (sintomo eterico).
È proprio in altra dimensione, o quinta dimensione, che le Fiamme sono sempre unite. Ora è tempo per le nuove Fiamme di ritrovarsi e per quelle già note di consolidare il proprio percorso. È una energia potente che può essere sublimata, proprio perché energia che da la vita, bruciando definitivamente karma del passato e trasmutandolo mediante azioni di natura creativa. L’Amore Incondizionato che si sprigiona è intensissimo. E’ capace insieme di curare le Fiamme e il mondo intero ancorandosi alla griglia cristallina di Gaia.
COSA FARE
Durante la Luna Piena l’energia raggiunge l’apice, rendendoci ricettivi all’espressione diretta delle sue frequenze facendoci vibrare all’unisono se entriamo in risonanza con lei. Questa risonanza, consapevole o inconsapevole che sia, porta a compiere azioni che si avvertono come impellenti. Questo è uno dei motivi per cui la Luna Piena è ideale per partecipare a rituali, eventi o pratiche in cui è possibile dare spazio alle proprie emozioni in condizioni di sicurezza e protezione.
Questa Luna Piena è ideale per:
– mettersi in primo piano, alla luce del sole, mostrando la propria profonda e vera essenza, sentendosi legittimati ad essere te stessi.
– fare costellazioni familiari permettendo a rancori ed emozioni intense di prendere forme espressive artistiche e teatrali, trasformandole in benedizioni.
– fare un salto quantico nella propria missione di vita liberando energie e blocchi stagnanti della paura aprendo il chakra del Cuore.
Tutto questo lavoro è possibile farlo anche attraverso sessioni di guarigione attraverso la Fiamma Viola Argento oppure venendo attivati voi stessi alla Fiamma Viola Argento.
oppure scrivimi nei commenti qui sotto.
Se desideri acquisire ulteriori  consigli su come affrontare questa Luna piena iscriviti al gruppo privato di questa pagina
Unica accortezza per essere accolti rispondere alle domande e lasciare la propria mail.
Vi aspetto!
Buona manifestazione a tutti!

Così è ♾️

Lveisallarund

© Cuoreviola

Se il mio sito è per te fonte di ispirazione per la tua crescita personale sostienilo con una donazione. Contribuisci anche tu a mantenere attivo questo servizio alla collettività.

Grazie!

 

Luna Nuova in Acquario - Loveisallaround

RITUALE DI LUNA NUOVA IN ACQUARIO

RITUALE DI LUNA NUOVA IN ACQUARIO
1/2/2022
Il rituale di Luna Nuova è un atto psicomagico potentissimo. I Noviluni sono sempre momenti di rinascita a nuova vita. Sono momenti in cui l’energia fluisce più libera ed è favorevole per porre intenti, nuovi progetti, sogni e desideri. Il Novilunio in Acquario di quest’anno è molto speciale perché avviene in concomitanza con l’ingresso nel secondo corridoio energetico del 2022, un corridoio energetico molto potente (Se vuoi approfondire leggi qui https://loveisallaround.it/luna-nuova-in-acquario/).
Quest’anno la Luna Nuova cade proprio nel giorno di inizio dell’Imbolc ed è quindi un momento molto indicato per lasciare andare tutto ciò che pesa. I pesi possono essere pesi di questa attuale vita o derivanti da vite passate. Un momento di purificazione e rinnovamento che ci sosterrà ad attraversare questo tunnel energetico.
LA DEA BRIGIT
La dea associata a questa festività è la dea Brigit.
Il suo elemento è il fuoco che accomuna tre aspetti:  il fuoco della fucina, dell’ispirazione e della guarigione. È un fuoco spirituale non si esaurisce mai, un fuoco che cura e rigenera.
IL RITUALE
Il rituale di Luna Nuova in Acquario è un momento magico.
L’ altare si può allestire in viola (colore associato a Urano, il governatore dell’Acquario), con la presenza di candele di questa tonalità e, se si hanno a disposizione, di minerali quali l’ametista, la morganite o l’agata viola. Si possono sprigionare essenze come l’angelica, la salvia o l’elicriso. Dopo aver invocato i quattro elementi, si può fare questo rituale:
🔥trovare un oggetto (libro, vecchio capo d’abbigliamento, soprammobile…) di cui ci si vuole sbarazzare.
🔥pensare a una nostra cattiva abitudine, vizio, o atteggiamento di cui ci vorremmo liberare.
🔥pensare a qualcosa che vorremmo attirare nella nostra vita: un nuovo lavoro, una nuova storia, nuove amicizie, un viaggio…l’importante è che sia qualcosa che ci porti ad una svolta e ci allinei al nostro percorso di Anima.
Nello stesso giorno in cui ci sbarazzeremo dell’oggetto (senza buttarlo, possibilmente donandolo a chi ne ha bisogno), e mentre bruceremo l’abitudine insana scritta su un foglio, sull’altare precede tenente preparato, prenderemo con noi stessi questo impegno:
“Io (nome e cognome) nello stesso momento in cui mi libero di questo oggetto e mi libero di questa abitudine, creo spazio per attirare nella mia vita… (indicare ciò che si desidera attirare)”.
SUGGERIMENTO
Consiglio di svolgere questo esercizio nel giorno del Novilunio, o fino a quando la Luna sarà ancora in Acquario.
Per far sì che l’esercizio dia dei risultati è necessario essere molto costanti e determinati (quindi non solo nel giorno del Novilunio). È indispensabile essere veramente risoluti nei confronti dell’attitudine di cui desideriamo sbarazzarci per vedere i primi risultati arrivare.
Buona manifestazione a tutti!

Così è ♾️

Lveisallarund

© Cuoreviola

Se il mio sito è per te fonte di ispirazione per la tua crescita personale sostienilo con una donazione. Contribuisci anche tu a mantenere attivo questo servizio alla collettività.

Grazie!

 

Luna Nuova in acquario

LUNA NUOVA IN ACQUARIO

LUNA NUOVA IN ACQUARIO

1/2/2022 Luna Nuova  a 12 20 nel segno dell’Acquario alle ore 6:47.
E’ la seconda Luna Nuova dell’anno e potremmo definirla la Luna dell’iniziazione.
Si tratta di una energia di innesco che potrebbe attivare la possibilità di aprirsi ad un nuovo  percorso fino a questo momento non disponibile.
Per fare questo, come in ogni cosa, bisogna darsi il permesso di farlo per andare incontro allo scopo della propria Anima.
IL CAMBIAMENTO
Questo è il momento tanto atteso. E il punto di svolta. Un assaggio dell’ingresso nell’Era dell’Acquario. È il momento del cambiamento, del risveglio spirituale. Dove si troverà terreno fertile, sarà la svolta epocale.
Il nuovo percorso sarà per molti ma non per tutti. Solo per coloro che sono maturi, che sentono la chiamata e che si permetteranno di farlo.
LA VIA DI INGRESSO NEL PORTALE
Questa Luna Nuova è preparatoria all’ingresso nella Porta dell’Acquario, porta che si varcherà il 2/2/2022  ( leggi qui https://loveisallaround.it/la-candelora-o-imbolc-la-festa-della-luce/)e che favorirà l’attraversamento del secondo corridoio energetico di quest’anno. (per approfondimenti leggi questo articolo del mio blog https://loveisallaround.it/secondo-corridoio-energetico-del-2022/). Per questo motivo questa non è una Luna Nuova tranquilla, porta in sé l’energia della ribellione e della libertà. È una Luna Nuova selvaggia che riporta alla melodia della propria essenza. Per cui il cambiamento non si sente solo imminente ma necessario in tutte le aree della propria vita.
COSA FARE
Essendo un momento particolare che anticipa l’ingresso nel corridoio energetico sentiremo le energie molto forti e potenti. Sarà necessario ascoltare molto il proprio corpo. Acuire il sentire spegnendo la mente è fondamentale in questo passaggio attraverso il quale molti nuovi codici di Luce verranno assorbiti.
Il processo di Ascensione, l’ho detto più volte, non è banale e non tutti ne sentono ancora il richiamo o la chiamata. Per chi è sulla via risulterà impegnativo fisicamente ed emotivamente. Al termine si conquisterà il nostro passo avanti nella nostra crescita personale il che tradotto significa innalzamento della nostra coscienza che equivale ad un innalzamento energetico.
È un momento di apertura e libertà. Osserviamo quindi le cose con occhi nuovi e una mente molto più aperta. È questo il
momento perfetto per aprirci a nuove idee, progetti e desideri per manifestarsi nella nostra realtà fisica grazie all’aiuto energetico di questo momento magico.
Buona manifestazione a tutti!
0
    0
    Il tuo carrello
    Il carrello è vuotoTorna allo Shop